#BNH100

Let’s dance with #BNH100!

Let’s dance with #BNH100!

bnhHQ

“Musica, mas musica”, recitava un noto brano dance di inizio 2000 (Carolina Marquez, ndr). Se non vi sono bastate le pilloline musicali del dottor Gippì, eccomi qui a prescrivervi una bella dose di #BNH100, la medicina migliore contro la tristezza ed il cattivo umore. Basta un ascolto della playlist su Spotify ed il sorriso tornerà sul vostro viso, e vi sentirete inaspettatamente più felici e spensierati. Dunque, volete provare? La playlist è qui (ed anche su Facebook):

Questa settimana vi lancio una sfida: vi propongo una “brand new hit”, recensitela nei commenti al post o via Facebook, e settimana prossima pubblicherò la migliore recensione. Il brano in questione è ‘Adesso Posso Dirti (Fottiti)’ di Cassandra Raffaele, una delle concorrenti più amate della quarta edizione di X Factor.

Ma ora scandagliamo un po’ le ultimissime novità musicali. Attenzione perché questa settimana si balla!

CLEAN BANDIT W/ SHARNA BASS, ‘EXTRAORDINARY’ (WARNER MUSIC)
Fantastico follow-up di ‘Rather Be’, hit radiofonica degli ultimi mesi. Questo nuovo singolo, pur richiamando molto le sonorità del precedente, dimostra che i Clean Bandit hanno stoffa e che la qualità premia, sempre. La band inglese è principalmente composta da ex membri di un quartetto d’archi, strumento che troviamo in dose massiccia nei brani che ad oggi abbiamo ascoltato: la novità è proprio quella di portare un impianto “classico” su sonorità elettroniche, il tutto condito da interventi vocali che i nostalgici della dance anni ‘90 apprezzeranno molto.

EXAMPLE ‘ONE MORE DAY (STAY WITH ME)’ (SONY MUSIC)
Si parlava di nostalgici della dance anni ‘90, be’, anche col nuovo singolo di Example la cricca degli estimatori dell’elettronica nineties avrà pane per i propri denti. Personalmente ho trovato in questa ‘One More Day’ un chiaro richiamo alle produzioni dei fratelli veneti Visnadi, che hanno fatto la storia di una certa pop-dance europea dal sapore underground a metà anni ‘90. Chi ricorda Livin’ Joy ed Alex Party? Ecco.

JOHN MARTIN, ‘ANYWHERE FOR YOU’ (UNIVERSAL MUSIC)
Vogliamo ballare? Ed allora balliamo. John Martin è stato per anni la voce delle hit degli Swedish House Mafia (quelli di ‘Don’t You Worry Child’), ed ora che il collettivo di dj/producer s’è sciolto ha deciso di lanciarsi come solista. Direi senza dubbio che l’esordio è scoppiettante: John ci regala un anthem EDM che piacerà a tutti i tamarri discotecari che stimano le produzioni di Axwell, Steve Agnello e Sebastian Ingrosso. Approvato.

Per questa settimana è tutto, l’appuntamento con la musica di #BNH100 e con tutta la crew de Il Ballo del Cervello è, come sempre, per domenica dalle 16 alle 18 su Radio Stonata per #CervelliStonati. Domenica avremo come ospite Alessandro Nativio, l’uomo dei telefilm.

Alessandro_Nativio

Renato Ferrara

Maggio 29th, 2014

2 comments

2 Comments

  1. capatesuspigolo says:

    Is that Arisa? Comunque song of the millennium, ho già pronte un paio di persone a cui dedicarla!

  2. Daniii says:

    Recensione:
    Fermata al secondo 0:28. E' semplicemente TOO LATE per questa canzone. Non sei la Arisa prima maniera, non sei la cugina grassa di Valeria Rossi, non sei la compagna di stanza sfigata di Levante. Riprovaci.