Musica

ROMINA FALCONI – MAGARI MUORI

ROMINA FALCONI – MAGARI MUORI

Dopo l’anteprima live in occasione dei Diversity Awards all’Alcatraz di Milano è disponibile su tutti i digital store “MAGARI MUORI”, il nuovo singolo inedito scritto e composto dalla cantautrice Romina Falconi con un featuring d’eccezione, la Taffo Funeral Services, celebre agenzia di pompe funebri agli onori delle cronache per la tagliente comunicazione sui propri social, tra attualità politica e sottili metafore sull’argomento tabù della morte. Tra Romina e Taffo una liaison artistica dissacrante e un modo decisamente originale per dare il benvenuto all’estate. Il brano è prodotto da Marco Zangirolami e vede la partecipazione di Renzo Di Falco come speaker nell’introduzione del brano.
 
“Scherzare sulla morte è il modo per non averne paura – dichiara Taffo – per questo abbiamo voluto portare in musica tutto quello che abbiamo fatto fino ad oggi sui social. Romina è una cantautrice fantastica, scrive testi crudi e pieni di significato, quindi era perfetta per creare questo inno alla vita. Perché Magari Muori potrebbe sembrare un anatema, invece è un ottimo consiglio e ora anche una bomba di canzone.”
 
Il testo è un inno alla vita, ma è anche pregno di significati. Ironicamente si scherza sull’importanza dei vaccini e si attaccano le discriminazioni. È una canzone contro il bullismo e l’omofobia: “violenti e razzisti, il marmo vi dona”.
Non è la classica canzone estiva, che parla di spiagge e vacanze, ma ha lo stesso ritmo incalzante da tormentone.
 
Per Romina Falconi la collaborazione con Taffo segue la recente uscita di Biondologia – L’arte di passeggiare con disinvoltura sul ciglio di un abisso il suo nuovo concept album, interamente scritto da Romina Falconi e prodotto da Francesco ‘Katoo’ Catitti. Tra i musicisti che hanno collaborato al disco spiccano 2 nomi di fama internazionale: Gary Novak e Reggie HamiltonRomina Falconi e la sua band hanno concluso il tour indoor con il concerto sold-out all’Apollo di Milano. Per l’imminente tour estivo sono già confermati importanti festival come il Flowers Festival a Collegno (TO) e al Festival di Radio Onda D’Urto a Brescia, oltre alla partecipazione nei principali Pride (Milano, Cagliari, Padova, Modena). 

Andrea

Giugno 14th, 2019

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.